BOUNS VERDE CASA CONFERMATO PER IL 2020

Dal Milleproroghe confermata la detrazione fiscale del 36% per aree verdi, terrazze, pozzi e recinzioni.

La detrazione fiscale potrà essere utilizzata per la sistemazione a verde di aree scoperte di edifici privati, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni e impianti di irrigazione e realizzazione di pozzi. Questa opportunità è valida solo per edifici esistenti – condomini compresi – e comprende anche la realizzazione di giardini pensili.

L’importo massimo detraibile è di € 5.000 e la detrazione verrà spalmata in 10 anni. Come per tutte le detrazioni fiscali, chi ne fa richiesta deve essere “capiente”, ovvero avere una dichiarazione dei redditi con una IRPEF da pagare uguale o superiore alla quota annua di spettanza della detrazione.

Fare attenzione al tipo di lavori che possono accedere alla detrazione: si deve trattare solo di opere di natura straordinaria (quindi niente potatura annuale), il richiedente deve essere proprietario, inquilino o comodatario dell’immobile e l’intervento deve essere corredato da opportuna documentazione.

Per “opportuna documentazione” si intende che il pagamento può essere fatto attraverso bonifico bancario “parlante” oppure con carta di credito, debito o assegno non trasferibile. L’intervento deve essere regolarmente fatturato e sulla fattura va riportato il riferimento al bonus. E’ anche necessario fare una copia di tutta le documentazione e conservarla.

Quindi, se avete uno spazio che può rientrare nel Bonus Verde, è ora il momento di risistemarlo a nuovo: ne godrà il portafoglio, la vista e il buon umore!

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetto', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi