Intervista ai Soci

La Nazione 08/01/2020

Pubblicata oggi sul quotidiano La Nazione l’intervista a Edoardo Retini e Dario Gronchi, fondatori della BE ESCO, in qualità di sponsor del Pontedera Calcio!

Un calcio più “green”. Il futuro in questa direzione pare già avviato e il Pontedera (che oggi ufficializza il passaggio del centro-campista Riccardo Calcagni all’Arzignano, serice C, girone B) ha dimostrato di essere particolarmente sensibile al tema. Ne è prova il recentissimo accordo di sponsor con BE ESCO, azienda che opera nel settore “green energy”, fondato dai soci Edoardo Retini e Dario Gronchi, che raccontano com’è nata questa unione.

Perché BeEsco ha deciso di sponsorizzare proprio il Pontedera calcio?

Per noi questa sponsorizzazione è molto importante e va ben oltre un semplice logo sulla maglietta. BE ESCO è nata e cresciuta a due passi da Pontedera ed è naturale che ci sia un legame … affettivo con la squadra di calcio locale che porta in alto il nome della città.

Se poi questa squadra gioca in uno stadio che, primo al mondo, è costruito con seggiolini in plastica riciclata, non potevamo che innamorarci del progetto e supportarlo con ogni mezzo a nostra disposizione.

In che modo e quando è avvenuto il contatto con la società granata?

Si potrebbe dire, tramite amicizie comuni. Andrea Bargagna (direttore organizzativo del Pontedera” è un nostro amico di vecchia data ed è stato lui, qualche mese prima dell’inizio del campionato, a proporci di sostenere i granata.

Avete avuto precedenti esperienze come sponsor in altri sport?

No, questa è per noi una prima assoluta. Ci siamo innamorati del progetto della società e per noi il momento era quello giusto quindi ci siamo detti, perché no? ed abbiamo aderito con entusiasmo al progetto.

Pensate che la favola che sta vivendo quest’anno il Pontedera, secondo in classifica al termine del girone di andata, possa durare fino al termine del campionato?

Più che pensarlo siamo certi che sarà così. I ragazzi sono i migliori sul campo, il mister Maraia sa come motivarli al meglio e questa favola non può che diventare una realtà a lieto fine. Forza Pontedera, saremo sempre al tuo fianco.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetto', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi